strana insonnia …


Di solito a quest’ora mi ritrovo distrutta e abbandonata sul mio cuscino basso che adoro e che è da un pò che condivido con la mia PiccolaPesteDiCasa 🙂 … invece stasera sono riscita a leggere ben due capitoli di uno dei libri della Kinsella (“Ti ricordi di me?”) ma ancora la mia testolina sembra attiva. Naturalmente un altro fido compagno non poteva che essere il mio mini PC che mi mette in comunicazione con il mondo in un solo click 🙂 ! Questo mi fa sentire un pò meno sola … visto che il maritino è in trasferta come ormai consetudine nella settimana.
E’ strano ma questa serata è cominciata sotto il segno della “stranezza” … mi sono ritrovata già in macchina a pensare quanto ultimamente mi stia fossilizzando a fare una vita occupata tra lavoro, casa e figlia. Non mi lamento per carità!!!! Preferisco questa “solita” vita ad una in cui si hanno tanti altri pensieri che non ti danno pace(momenti del genere ne ho avuti quasi un anno fa e so cosa significa non riuscire a prendere sonno sperando di svegliarsi da un incubo reale…ma questa è un’altra storia che un giorno probabilmente racconterò!). E’ che nel momento in cui non riesco a fare qualcosa di “straordinario” nella mia vita quotidiana mi sembra quasi di sciuparla e di perdere tempo…
Sarà un momento di fermo che poi sarà fonte di un nuovo periodo di creatività come mi capita.
In questo momento sono sul mio lettone con la PiccolaPesteDiCasa che ha preso sonno dopo una serata fatta di giochi, cena e favole prima della nanna. In questa “solitudine” mi manca tanto il mio confidente speciale (mio marito) che riesce sempre a regalarmi uno spunto di riflessione per comprendermi e riuscire a trovare quella giusta spinta per ripartire …
Ma sicuramente la giornata di domani mi aiuterà a ritrovare nuove energie e a sentirmi meno sola ed allora provo a disconnettermi dal mondo reale per entrare in quello dei sogni più belli 🙂 🙂 🙂 …
Buonanotte e sogni d’oro.

Annunci

5 thoughts on “strana insonnia …

  1. come li capisco questi momenti in cui ti sembra di sprecare il tempo…
    anch’io son così altalenante, massima creatività che si alterna a pigrizia bradiposa. una volta mi spiegarono che per contenere la fase “depressiva” bisogna imparare a contenere anche i periodi di picco creativo… ma come si fa? quando sono a mille, mi piace stare a mille… e trovo più semplice pensare alla pigrizia come un meritato recupero delle forze o una ricarica in previsione di una nuova ondata di energia…
    e poi mettici la primavera che quanto a bioritmi ne combina di tutti i colori…

  2. Ciao,
    anche a me capita in questo periodo di pensare che sto buttando via il prezioso dono del tempo. E mi giro e rigiro nel letto senza riuscire a prendere sonno, vivo una strana insofferenza….e purtroppo anche se la mia metà (e così che si dice vero???… in questo momento ho anche difficoltà ad attribuirle un ruolo preciso nella mia vita), è lì vicino a me non riesco a comunicare…forse perchè non siamo più la coppia che eravamo quanche tempo fa….ma le cose bisogna volerle in due; questa però è un’altra storia….passerà…forse

  3. Ciao Joele,
    tieni duro … e soprattutto fai fiorire anche ciò che sembra ormai secco…c’è più guisto poi a vedere i fiori!

  4. Io, nel frattempo, oggi mentre ero in pausa pranzo sono passata da un’edicola e ho acquistato un giornale di punto corce una mia “antica” passione 🙂 che è molto semplice da fare ma da così tante soddisfazioni!!!!!!!
    Baci a Momo!

  5. vero…a volte il tempo ci passa tra le dita…e noi non riusciamo a fermarlo, vorremmo rincorrerlo, ma poi…è più veloce di noi, quando strizzando un occhio ci saluta soddisfatto della distanza che ormai ci separa da lui. dobbiamo cogliere ogni attimo, bello o brutto (quest’ultimo ci fa assaporare il primo…che altrimenti diverrebbe noioso…e scontato), ricordando che il bello della vita è proprio questo mutare….continuo, nelle cose, nei sentimenti, negli obiettivi..in tutto persino nel nostrov umore… 🙂
    coraggio!
    la giocosa primavera…si diverte anche lei, a farci sonnecchiare un pò, non volendo essere l’unica a farlo, ma presto cederà il posto alla colorata e calda estate…, che ci riempirà di vitalità, di allegria…con tutto il suo Sole,un altro pò di pazienza quindi!!!
    ciao e buon pomeriggio!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...