una lettera da lontano … ?!


Vi posto una lettera che ho letto su un sito di azione cattolica che mi ha veramente colpita e … “scoperta” …
Leggete un pò chi la manda:

Carissimo/a, mio unico bene,

Quando ti sei alzato, questa mattina,
ti ho osservato ed ho sperato che mi parlassi,
fosse anche con due sole parole, chiedendo
la mia opinione o ringraziandomi per
qualcosa di buono che ti era accaduto ieri.
Ma ho notato che eri molto occupato a cercare
il vestito adatto da indossare per
andare al lavoro.
Ho continuato ad aspettare ancora,
mentre correvi per la casa
per vestirti e sistemarti.
Pensavo potessi avere alcuni minuti
anche solo per fermarti
e dirmi: “CIAO !”….
…ma eri troppo occupato
Per questo per te ho acceso il cielo,
l’ho riempito di colori
e di dolci canti di uccelli,
per vedere se così mi avresti ascoltato…
…ma nemmeno di questo ti sei reso conto.
Ti ho osservato mentre andavi di corsa
al lavoro e ti ho aspettato pazientemente
tutto il giorno.
Con tutte le cose che tu avevi da fare,
suppongo sia stato troppo
occupato per dirmi qualcosa.
Al tuo rientro, ho visto la tua stanchezza e ho
pensato di farti bagnare un po’ affinchè l’acqua
si portasse via il tuo stress;
pensavo di farti un piacere perché così tu avresti pensato a me,
ma ti sei infuriato ed hai offeso il mio nome. Io desideravo
tanto che tu mi parlassi….
anche se c’era ancora tanto tempo!

Poi hai acceso il televisore;
io ho aspettato pazientemente.
Mentre guardavi la TV hai cenato,
….però ti sei dimenticato nuovamente di parlare con me,
non mi hai rivolto la parola
Ho notato che eri stanco ed ho compreso il tuo
desiderio di silenzio e così ho oscurato
lo splendore del cielo,
ma non ti ho lasciato al buio, l’ho cambiato con una stella.
In verità era bellissimo, ma tu non eri interessato ad osservarlo.
All’ora di dormire, credo che ormai tu fossi distrutto.
Dopo aver detto buonanotte alla tua famiglia
sei caduto sul letto e immediatamente ti sei addormentato.
Ho accompagnato i tuoi sogni con una musica,
i miei angeli si sono illuminati……ma….non importa,
perchè forse non ti sei nemmeno reso conto che io
sono sempre lì con te, al tuo fianco.
Ho più pazienza di quanto tu possa immaginare.
Mi piacerebbe anche insegnarti
come avere pazienza con gli altri.
TI AMO tanto e aspetto tutti i giorni una tua preghiera;
il paesaggio che faccio è solo per te.
Bene, ti stai svegliando di nuovo, e ancora una volta
io sono qui e aspetto, senza nulla più che il mio amore per te,
sperando che oggi tu possa trovare un po’ di tempo per me.
Buona giornata, tesoro……..

Tuo Papà,……..DIO.

Annunci

One thought on “una lettera da lontano … ?!

  1. E’ così, è proprio vero, io ringrazio il Signore per ogni giorno che mi regala, anche se ora sto vivendo un periodo particolare della mia Vita. So che Lui è presente, e adesso che vivo il mio deserto, so che Lui è con me. Mi ha preso in braccio e mi asciuga le lacrime ancora prima di farmele versare in modo da non far soffrire chi mi vuole Bene e non far gioire chi vorrebbe vedermi piangere (magari qualcuno dice non sa nemmeno piangere e sfogarsi, non sa provare rancore!). È il Signore che soffre con me. È Lui che nel suo abbraccio mi da la forza di non lasciarmi andare, mi porta su, tra le nuvole tanto da sentire un brivido di freddo ogni volta che mi manca la persona Amata, ma non è il freddo di un Amore finito, ma è il Suo farmi toccare il cielo con un dito, dicendomi: “La speranza è ciò che di più bello offre la Vita”. Questa speranza io oggi la offro a Signore, perché le sono le sofferenze che portano alla vittoria, non le cose ottenute con semplicità o con una strada più semplice. Potrò pensare che è solo una sensazione, un’illusione, ma la Sua presenza è vera tanto da affidare a Lui anche il miei momenti vuoti. Il Signore ci ha fatto simili a Lui, per questo credo che il pensiero del Signore, è simile al nostro quando siamo in grado di riconoscere il vero Amore e Amare davvero, soffrire in silenzio e attendere un segno dalla persona che Ami… concludo dicendo: “Grazie Padre della forza che mi dai!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...