M come Mamma


MaternitàLo so era scontato 🙂 ma a me la lettera M ha sempre riportato tutto alla mia Mamma ed oggi all’essere io Mamma!
Credo che ogni donna sia mamma in potenza. E sottolineo che per me essere “mamma” non è solo mettere al mondo una creatura ma anche e soprattutto sentirla, crescerla, amarla e renderla indipendente così che al momento giusto possa prendere il volo!
E’ da quando ho cominciato a scrivere questo articolo che ho in mente tanti concetti che passano per la parola “mamma” e di conseguenza “maternità”.
Leggo tanti articoli di donne che in difficoltà scelgono di essere mamme nonostante “tutto”. Di altre che tirando le somme lasciano il posto di lavoro per fare una vita che non avrebbero mai pensato di fare guardando il loro curriculum vitae.
E così vedo con piacere e conseguente rabbia la situazione nel “mio” Paese che “Senza Donne” non va avanti (mi riferisco alla puntata di Presa Diretta su Rai3 … dovrebbe esserci una replica online in rete) e che contribuisce a far sentire le donne sempre in conflitto, nel voler essere soddisfatte nel mondo del lavoro a discapito dellla famiglia e della cura dei figli. Ma basta forzare le cose (magari facendo una buona legge!) ed i risultati vengono da sè … così come la scoperta di un rapporto fatto di attenzioni quotidiane che i papà si perdono inconsapevolmente visto che il mondo sembra non concedergli un posto vicino alla/nella crescita dei propri figli!
Mamma ha un senso se c’è vicino un Papà!!!!!
In rete, leggo di una mostraimprontata sul tema della maternità con un linguaggio visivo assolutamente attuale“.
O di chi nel proprio ambito oragnizza incontri sui diritti delle donne per le immigrate.
E tutto viene scandito dall’orologio della Maternità.
Ma diamine (avrei voluto usare un altro termine!??!!?!?!) è così difficile da comprendere tutto ciò!??!?!

Annunci

One thought on “M come Mamma

  1. orologio biologico….,maternità….,queste sono per me…ancora cose….che non sento…,che guardo da lontano…con un pizzico di paura….e con tanta curiosità..,quante domande…
    io non so se esista un tempo in cui ci si può dire “pronte” per esser madre…, c’è chi decide di non diventarlo mai(“sente” l’orologio…ma non le importa più di tanto….,non lo “ascolta”…)…
    esser madre comporta tanti sacrifici….,non dormir la notte…,esser sempre vigili e presenti…,anche quando non se ne avrebbero le forze fisiche….,mille rinuncie….,ma ci sono poi….quei momenti perfetti…,quegli attimi di eternità….,quella complicità tra madre e figlio che nessuno potrà mai ripagare,che niente potrà eguagliare….
    Quei sorrisi…,quelle carezze, quel sentirsi dire “mamma ti voglio bene”, gli abbracci…o solo guardar un figlio dormire….penso cambino le donne,le trasfigurino….,le rendano….quasi angeli…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...