V come Vasca da bagno


Lo devo ammettere la vasca da bagno di casa mia non la utilizzo quasi mai visto che per tempo preferisco ricorrere alla doccia. Avremmo voluto installare una di quelle cabino-doccia particolari con la possibilità di fare sauna o idromassaggio verticale … ma lo spazio a nostra disposizione non era sufficiente 😦 !!!
Ultimamente ho dismesso la vaschetta per il bagnetto dei bimbi piccoli anche per la PPDC .. lo so era ora (!!!!) … e non potete immaginare l’effetto che mi ha fatto … ho dovuto ammettere che la mia PPDC è diventata grande, capite?!?!? Vabbè .. lasciamo da parte questo mio ultimo pensiero 😀 .
Bene! Ho deciso venerdì sera tornata a casa mi dedicherò a me stessa e dopo tantissimo tempo mi preparerò un bel bagno caldo con candele profumate intorno, luce soffusa e musica stile Norah Jones!
Nel frattempo ho scoperto che si possono usare nell’acqua calda del bagno delle “essenze” particolari che chiamano oligoelementi e che possono essere acquistati in erboristeria. Ce ne sono di tanti tipi ma quelli che interesseranno me potrebbero essere:
LAVANDA: sedativa, analgesica e antivirale
LIMONE E ANICE: tonificanti
MENTA PIPERITA: antifatica e antalgica.

Certo se riuscissi a recuperare queste luci particolari o un cuscino così … immagino il relax!!!! Oppure organizzandomi in questo modo riuscirei anche a leggere …
Se proprio non riuscirò a recuperare tutto ciò … potrò semplicemente ritagliarmi una mezzoretta di benessere magari aggiungendo solo una manciata di foglie di alloro nella vasca da bagno e della crema bagno al muschio bianco che ho già a casa e tornare come nuova :). Che ne dite?? Bello questo programma?

Annunci

10 thoughts on “V come Vasca da bagno

  1. che bella coincidenza eh cara??
    tu parli di vasca da bagno per un momento di relax e nel mio post parlo di un momento tutto per me,
    ma ci pensi fare un bagno in quella vasca con le luci??
    anche mia suocera mi sembrerebbe più sopportabile!!

  2. beh….candele…..,luci fiochissime,musica soft….(qualche petalo di rosa….) e magari un bel libro((beh ovviamente con una candelina vicino al libro…eh?)…..esistono quelli apposta per il bagno(pagine interamente plastificate!!! :)))….
    buon bagno!

  3. Ciao Solitamente! E grazie anche a te per il supporto agonistico! 😉
    Leggendoti mi hai fatto venire una pazza voglia di dedicare anche alla “misera” sottoscritta una serata relax in vasca come quella che hai descritto! Sono mesi infatti che non la uso (anche io prediligo la doccia, più pratica e veloce, visto il poco tempo…) e quando ho visto quelle luci (nel link che hai inserito) mi è scesa la “bavetta” da un lato della bocca…. ero incantata…… Vorrei prepararmi una vasca da bagno come quella della foto… e musica rigorosamente soft… Il cuscino ce l’ho anche se forse non è altrettanto comodo come quello che hai mostrato tu. Però ci sta…
    Se riesco a organizzarmi una “festa” del genere, faccio una foto e la inserisco nel post che descriverà l’evento. Ma quando?????? Tu ti sei già “festeggiata”?

  4. Ciao Grande Mapinaaaaaaaaaaaaaaa!!!! Il mio programma della mia “festa” inizierà oggi al mio rientro dall’ufficio quando ancora l’altra parte della truppa non è ancora rientrata nella camerata 😀 …
    X le luci da bagno…credo siano un’ottima idea regalo x Natale che ne dici?????

  5. E’ un’ottima idea!!! Sono troppo carine!!!
    Io, per la mia, dovrò ancora aspettare perchè in questi giorni mio marito si è preso una pausa dal lavoro per stare a casa a fare dei piccoli lavoretti casalinghi… in parole povere: rompe le palle alla sottoscritta! 😀
    I mariti secondo me devono stare tutto il giorno fuori casa, perchè quando ce li hai appresso dicendoti “che casino che c’è qui, che casino che c’è là”, c’è il rischio che li rispedisci al “mittente” (da mammà sua!).
    A presto e buon bagno!!!

  6. Ehm ….. posso ? Boh …..ma è il caso di … in presenza di Signore ?……
    Ehm …. sarebbe forse meglio tacere …. mah ……
    Evvabbè, lo confesso !
    Nel mio bagno ( personale ), oltre ai Libri, conservo anche la mia vecchia Chitarra, la ‘tracolla per armoniche’ ed una decina di ‘Armoniche a bocca’ !
    Ebbene sì, quando smetto di vagare sotto le stelle per lande solitarie, “mi rinchiudo” ( a chiave ) nel “mio bagno”, divenuto ormai l’ unico luogo per ritrovare la quiete, e suono o leggo solitario e felice !
    Che garbuglio ‘creativo’ ed impensabile, è a volte la vita !

  7. Beh il bagno è il regno di uomini e donne 🙂 quindi … ognuno nel suo può fare quel che vuole!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...