E’ autunno: disegniamo!


Durante le mie scorribande varie sulla rete e cercando sempre del materiale per tenere occupata la mia PPDC così da non annoiarla (!), mi sono imbattuta in questo simpatico lavoretto che si può tranquillamente fare a casa ed anche con bambini piccoli. Tutto è spiegato benissimo dall’autrice del disegno su questo link.
Avrete capito che è un simpaticissimo riccio che fa subito autunno! 🙂
Non avendo del cartoncino colorato come da spiegazione, ho stampato le sagome del riccio su un cartoncino bianco così da lasciare alla mia PPDC il compito di colorarlo marrone e rosa 🙂 … il divertimento per lei è così aumentato.
Nel pomeriggio andremo a raccogliere un pò di foglie secche di colori diversi e magari qualche rametto così da completare tutto ed avere alla fine un quel quadretto 3D 🙂 da incorniciare ed appendere nella sua cameretta!
Se siete andati sul sito che vi ho proposto, sbirciate perchè ci sono tantissime cose diverse dal solito e divertentissime da rielaborare a casa con i propri bambini.
Buon inizio di settimana!

Advertisements

8 thoughts on “E’ autunno: disegniamo!

  1. che idea meravigliosa!rispecchia la tenerezza dell’autunnoooooooo(ci sono i malinconici colori (la natura è la più bella tavolozza che abbia mai visto(nel mio piccolo….da apprendista pittrice!!!))delle sue foglie(tutti…,animali,alberi…si stan preparando al lungo sonno dell’inverno…,tutto sembra assopirsi dolcemente….(l’orologio del tempo per loro si fermerà…,per poi riprender il suo ticchettio in primavera….,che poesia!)))!!!un piccolissimo riccio(pungente solo all’occorenza),pacioccone e arruffatissimo!
    poco importa…che non ho più l’età della tua PPDC..,appena ho un attimo lo voglio fare anche io!!!
    grazie solitamente,se non ci fossi….bisognerebbe inventarti(mi fai tornare bambina….(cosa non trascurabile..,in questo mondo così complesso, agitato,di fretta….,fermarsi a giocare per pochi attimi…non può che far del bene…alla nostra anima inquieta))!

  2. Verissimo!!! Sapessi quanto mi diverto a fare insieme alla PPDC questo tipo di lavoretti … unito anche al contatto visivo e fisico della Natura dietro le mini-passeggiate fatte per raccogliere le foglie secche di colori diversi unite alla possibilità di sentire il profumo di tutto ciò che ci sta intorno e che trascuriamo e tralasciamo sempre più spesso!

  3. Molto carino e semplice da realizzare,grazie per suggerimento.A proposito della cena greca, è un piatto -Pita-che si mangia anche nel mio paese(Serbia)e io ne vado matta,ce ne sono varie,ma la mia preferita è con le patate e formaggio fresco…mmmmmm!Comunque abbiamo tanti piatti derivanti sia la cucina greca che turca e austriaca-tutte influenze delle varie “dittature” nei secoli e secoli addietro.
    Presto ti mando la lettera promexa,mi sono un po liberata!A presto!:)

  4. Che carino!!! Sbircerò con calma a casa… Io invece, con la cucciolotta, devo fare un piccolo fumetto che abbiamo promesso ad una sua compagnetta di scuola. La cucciola adora disegnare e io più di lei! 😀
    Sai che ieri sera ho corso (con marito) con la pioggerellina? E’ stata la mia prima esperienza di “Corsa sotto la pioggia”… ehehehe… ti dirò… è stato molto romantico, sai? Per fortuna erano solo gocce. Il bell’acquazzone è arrivato dopo che siamo rientrati! Lassù qualcuno mi favorisce… 😉
    A presto Solit…!

  5. 😀 … non vedo l’ora di vedere un fumetto by Mapy allora!!!! Dai Mapyyyyy che la chiave dei sogni sta solo e semplicemente nella volontà di realizzarli!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...