Venerdì internazionale: cena spagnola!


MelanzaneUna nazione che io adoro è la Spagna (sia per la solarità ed il calore degli spagnoli molto “vicini” a noi gente del Sud Italia 😀 ). Non vedevo l’ora di poterla raggiungerla nuovamente a tavola con la cena internazionale! E la città spagnola che io e mio marito, allora sposini freschi, ci siamo gustati in tutto e per tutto per cinque lunghissimi giorni è stata Barcellona. Oh Barcellona!!!! Se potete e ne avete la possibilità fissate come meta turistica di raggiungerla … e non ve ne pentirete!
Per la ricetta proposta … non vi aspettate la paella perchè nonostante sia buonissima (ricordo ancora quella assaggiata ad un ristorante con tavolini sulle ramblas ed accompagnata da un calice di dolcissima sangria!!!) se non si ha del tempo da dedicare alla ricetta è meglio rinunciare. Chissà se a questo punto vi ho incuriositi abbastanza 🙂
Vi racconto soltanto che per la mia ricerca ho voluto impostare delle parole chiavi per riuscire ad unire il profumo del mare con i forti sapori della montagna. Ed allora dalla tradizione regionale della Spagna del Nord vi propongo “Melanzane ripiene di funghi e gamberetti“!

Ingredienti (per circa 2 persone adulte ed una bimba!):

3 belle e grosse melanzane tonde;
50 gr gamberetti sgusciati;
50 gr funghi (vanno bene anche quelli coltivati);
panna da cucina;
1 cipolla;
1 foglia di alloro;
1/2 bicchiere di Brandy;
1 spicchio di aglio;
2 cucchiai di olio di oliva;
2 cucchiai di formaggio grattuggiato.

Preparazione:

Tagliare a metà le melanzane e scavandole tenere da parte il contenuto che utilizzeremo in un secondo momento. Su una teglia rivestita di carta da forno sistemiamo le melanzane appena unte di olio e salate. Inforniamo il tutto a 160 gradi per circa 20 minuti. Con la polpa interna delle melanzane sminuzzata insieme a cipolla e aglio tritati facciamo un soffritto aggiungendo sul fondo di una padella dell’olio d’oliva. Aggiungiamo la foglia di alloro che verrà tolta dopo pochi minuti. Cuocere il tutto a fiamma bassa e coprendo con un coperchio. quando il composto sarà ben cotto si sfuma con un pò del mezzo bicchiere di brandy. Puliti e tagliati finemente i funghi, aggiungiamo anche questo ulteriore ingrediente al contenuto della padella e continuiamo a cuocere regolando di sale. A parte ed in un pò di olio far saltare i gamberetti sgusciati. Non appena cotti sfumare con il restante del bicchiere di brandy. Nella padella dove c’è il composto di melanzane aggiungere delle cucchiaiate di panna da cucina ed i gamberetti. Amalgamando il tutto, continuiamo per qualche altri minuti la cottura del ripieno. L’ultimo passaggio è quello che prevede di riempire con questo profumatissimo ripieno le coppette di melanzane. Spolverizzando il tutto mettiamo a gratinare in forno ad una temperatura alta e con funzione grill attivato per creare una crosticina dorata.
Questo piatto può essere servito caldo o freddo ma soprattutto accompagnandolo con del buon vino bianco secco!

Del viaggio in Spagna ricordo ancora oggi la statua di Cristoforo Colombo alla fine delle Ramblas in prossimità del Maremagnum ed è proprio di questo grande italiano, salpato dalla Spagna alla scoperta delle Americhe, che racconterò! Mentre le proporrò dei disegni da colorare a tema presi da questo sito sulla storia delle tre caravelle. Alla fine di tutto vorrei tanto farle vedere le foto del viaggio a Barcellona sperando un giorno di poterla portare con noi per scoprire e riscoprire ancora tante altre meraviglie della Spagna e di Barcellona!

Advertisements

14 thoughts on “Venerdì internazionale: cena spagnola!

  1. bene,bene,bene….ho preso nota….,Barcellonaaaaaaaaaaaaaaaaaaa….aspettami!
    ho letto anche la ricetta….CHE MERAVIGLIA!!!

    questi viaggio virtuali alla ricerca delle Nazioni Tutte da Scoprire,sono una boccata d’aria fresca…,un mix di allegria e sapori nuovi!
    bellissimo viaggiare con Te e la tua ciurma….,all’arrembiaggiooooooooooooooo!!!!

  2. Sei troppo AVANTI tu!!!! Caso mai potremmo progettare di fare un bel viaggio di gruppo di amici virtuali … che ne dite???
    Grazie Heka, mi dai grande soddisfazione :)! Smack!

  3. Eh, Lady @Solitamente, Barcellona ???
    Ed allora, visto che il suo Papà, Manuel Vazquez Montalbàn è volato ahimè in cielo ( nel Paradiso non perduto dei grandissimi Scrittori ), e che lui, il suo Eroe malinconico, vaga stralunato e beffardo, solitario e nostalgico per le indimenticate ‘ramblas’, perchè non invitare anche Pepe Carvalho ???
    Certo, lui fuma accannato, brucia libri nel caminetto della sua casa semi-cadente per riscaldarsi un poco, e inoltre …. ehm …. frequenta, diciamo così, Donne di “facili costumi” e loschi figuri, anime perse e innominabili, e forse non sarebbe un Ospite opportuno in una vigilia di Natale in famiglia …..
    Ma, se si guarda nel cuore, chi più di Pepe è puro e incrollabile ???

  4. @fabrizia: grazie di essere passata 🙂 Per il calendario dell’Avvento …. proprio stamattina prima di uscire ho riempito con altri cioccolatini la busta sotto l’albero!!!….Guai a me se un giorno di questi dovessi dimenticarmi di farlo!!! 🙂
    @Ser Bruno: ma quanti “personaggi” conosci!??! Però … questo Pepe … vedrò di “far amicizia” con lui 😀

  5. Bellissima Barcellona, ci sono stata “di passaggio”…
    La ricetta sembrerebbe gustosa… mmmm!!!!
    Ultimamente sto perdendo un pò la mano, in cucina… sarà per il poco tempo e quindi la predisposizione a preparare sempre piatti veloci, sarà che non ritrovo quella fantasia di un tempo… mah… chissà che continuando a leggere le tue proposte “internazionali” non venga nuovamente ispirata……… 😉
    ps. hai provato a vedere quel reality che ti avevo accennato giorni fa?
    Ciao carissima!!!!

  6. Bellissima Barcellona, ci sono stata “di passaggio”…
    La ricetta sembrerebbe gustosa… mmmm!!!!
    Ultimamente sto perdendo un pò la mano, in cucina… sarà per il poco tempo e quindi la predisposizione a preparare sempre piatti veloci, sarà che non ritrovo quella fantasia di un tempo… mah… chissà che continuando a leggere le tue proposte “internazionali” non venga nuovamente ispirata……… 😉
    ps. hai provato a vedere quel reality che ti avevo accennato giorni fa?
    Ciao carissima!!!! a prestissimo!

  7. Cavolooooooo!! Mi sono scordata del reality!!!….è ke ormai la TV è in mano alla PPDC …. 😦 e poi la sera arrivo alle 22 che nemmeno me ne accorgo … e la mia unica meta in quel caso è il pigiama ed il letto! …
    Per i piatti veloci … beh anche io prediligo sempre quelli visto ke il tempo manca sempre 😉
    Buona giornata cara 🙂

  8. Barcellona è la citta che spero di vedere quanto prima!!
    queste si possono provare, mi trovo anche con delle melanzane in casa!!!

  9. anche io sono stata a barcellona in viaggio di nozze ma solo un giorno perchè stavamo in crociera e ci siamo ripromessi di ritornarci chissà quando ci riusciremo!

  10. Buongiorno carissima! Il reality lo puoi vedere quando vuoi anche su quel sito che ti ho inviato, no problem…
    Oggi qua è una mattinata grigia, così grigia da ispirarmi un post……
    Baci!

  11. Ma che bella ricettina spagnola! mi piacciono queste tue cene “viaggianti” …un po’ come l’idea che ho voluto dare io oggi!
    brava!!!

  12. Ciao, che carina l’idea delle cene internazionali. E l’abbinamento melanzana-funghi-gamberetti poi deve essere delizioso! Anche noi l’anno scorso abbiamo organizzato un viaggio culinario virtuale intorno al mondo per i bambini, che comprendeva anche 2 ricette dalla luna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...