L’ultimo giorno dell’anno


Chissà se mai avrei immaginato di dovermi svegliare di nuovo all’alba nell’ultimo giorno dell’anno 2010, non dormendo per via dei pianti della bimba dei vicini di casa (sono già a quota 3 notti che passo ascoltando la bimba piangere ed i genitori strafregarsene!!!!…forse dormienti nonostante tutto!??!!?), per portare la macchina a fare il tagliando dei fantomatici 120000 Km.
Ho preso comunque la palla al balzo e mi sono munita di gornale femminile che non riuscivo a leggere da circa una settimana, pc ed internet key per ingannare l’attesa di circa tre ore nella saletta annessa all’autofficina … spero di reggere ma nel frattempo approfitto di questo tempo per poter scrivere questo ultimo post dell’anno 🙂
Ebbene … cosa scrivere ora?!?!
Ho un grande magone … avrei voluto fare tante cose ma la realtà è che non ne ho le capacità … Sono una persona che non rischia e per questo resto aggrappata ad uno stato di equilibrio molto precario ma pur sempre di equilibrio a cui non rinuncio facilmente.
Ogni anno nuovo faccio mille progetti e pensieri positivi ma poi mi ritrovo sempre a mettere da parte tutto e far riempire di ulteriore polvere quelli dell’anno precedente.
Mi ci vorrebbe una bella e nuova scrollata dalla Vita … mi piacerebbe tanto “dare di testa” e reinventarmi e ritentare … ma poi so che questo sarebbe un ennesimo desiderio fine a se stesso che mi darebbe lo spunto per ripartire ma per poi fermarmi di nuovo!
Insomma come ho sentito qualche giorno fa “ho poche idee e molto confuse” 🙂
Prima che il mio pessimismo cosmico contagi anche voi … la finisco 🙂
Vi auguro di vero cuore un 2011 Nuovo e Pieno di tutto quello che desiderate!!!
Ma soprattutto al prossimo anno 🙂

Annunci

10 thoughts on “L’ultimo giorno dell’anno

  1. Sabby…non posso farlo…anke perchè comincerei dando le dimissioni e perdendo uno stipendio che comunque contribuisce all’economia della famiglia e sarei una irresponsabile in un momento di crisi come questo. Che ne pensi?

  2. come ti capisco…ma in fondo penso che le persone come te…come me, si forse non osano molto nella vita, non hanno il coraggio di lasciare le certezze per un sogno ma piano piano a piccoli passi riescono a realizzare un piccolo sogno dopo l’altro…e forse dobbiamo (mi ci metto in prima persona!!) apprezzare di più ciò che abbiamo!un bacio….e buon 2011!!

  3. BUON ANNO, Lady @Solitamente, a te ed alla tua famigliola !
    Via il magone !
    E perchè poi ?
    Non ti manca nulla, nemmeno i sogni …. e chi ti ha detto che essi non si avvereranno, non ostante la polvere che ‘opacizza’ alcuni di loro ?
    La “botta di vita”, quel invertire bruscamente la marcia della nostra esistenza, ci appare sempre migliore della nostra quotidianità, ma raramente, una volta che la si sia attuata, migliora granchè il nostro vivere .
    Ma, se ti guardi in uno specchio senza infingimenti e rifletti su quanto Tu abbia già “ora”, e se nel pensare a questo “ti sorridi” mentre guardi i tuoi occhi che dallo specchio ti rimandano il sorriso, quella è già una botta di vita più semplice e, credimi, assai meno vana !

  4. vero…, questa è una cosa che ripeto sempre anche a me stessa,…se riesci a guardarti allo specchio e a sorriderti…., guardando la donna che sei diventata(e che giorno dopo giorno diventerai), più forte, più coraggiosa, ma soprattutto, aldilà di piccole guerre quotidiane, aldilà di sconfitte e delusioni, se riesci ad andare oltre, ad accettar quello che non si può cambiare nella Vita (scappar via a volte…)e allo stesso tempo(senza stravolgere, ma piano piano(come una giccia d’acqua che lavora la dura roccia…lascia il suo segno…))a cambiar le cose che non vanno, allora si…,sarai Migliore.
    buon Anno!
    🙂

  5. @tutti:devo solo capire cosa voglio fare da grande … Visto ke in questi anni avevo degli obiettivi ke bene o male sono riuscita a raggiungere mettendone da parte altri ke mi riguardavano + da vicino! Ci vuole un po’ di coraggio in piu’ e credere nei talenti che mi sono stati consegnati! Il magone mi serve da monito e x capire.
    Grazie sempre per le bellissime parole che mi lasciate qui e che mi aiutano a diradare le nebbie mentali 🙂

  6. Buon anno Solit!!!
    Hai tracciato un bel profilo della sottoscritta scrivendo “…avrei voluto fare tante cose ma la realtà è che non ne ho le capacità … Sono una persona che non rischia e per questo resto aggrappata ad uno stato di equilibrio molto precario ma pur sempre di equilibrio a cui non rinuncio facilmente.” Io in effetti mi riempio di buoni, anzi, ottimi propositi, ma poi… tra dire e il fare… Il fatto è che spesso mi rendo conto del poco tempo che si ha a disposizione e del fatto che per portare a termine alcune cose ci vuole un impegno determinato, cosa che alla fine, forse anche per pigrizia mentale o per insicurezze varie, non riesco ad avere. Comunque… i buoni propositi rimangono, i desideri pure, vediamo un pò quando riuscirò a realizzarne almeno uno….
    Che poi, uno dei miei tanti propositi lo sto già “costruendo” e sarebbe la mia preparazione per la mezza maratona a maggio. Almeno quella… per tutto il resto, si vedrà.
    Solit, io non credevo di essere capace a correre, ma l’altro giorno, mentre mi allenanavo con una collega mooolto “forte”, mi ha detto che sono diventata molto brava e che ho migliorato molto da quando mi ha conosciuta l’anno scorso. Questo mi ha fatto pensare che non è la nostra capacità in qualcosa a farci realizzare un sogno, ma la volontà. Quindi… carissima, metti in atto la tua forza di volontà e mettiti un bel obiettivo da raggiungere quest’anno. Ok?
    Baci e abbracci da quaggiù!!!
    Mapy

  7. @Mapy:hai ragione….ma prima di ogni cosa bisogna capire quale sia l’obiettivo da centrare…ed e’ questa prima parte che in questo momento mi risulta difficilie da inquadrare. Anche perche’ evidentemente mi sono lasciata prendere la mano da tante idee che pero’ hanno alla lunga affievolito la mia volonta’!Quindi questa volta vorro’ fare una attenta scrematura e poi, come dici tu, armarmi di tutta la buona volonta’ che mi ha contraddistinta in altre situazioni. 1 abbraccio forte forte e FORZA MAPY!!!!

  8. Buondì carissima, credo che farò anche io un’attenta scrematura di ciò che voglio iniziare e possibilmente portare a termine, a parte la corsa… Il mio lavoro è totalmente insoddisfacente a livello personale e vorrei realizzare qualcosa che mi appaghi mentalmente… mah… si vedrà…
    Ciauuu!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...