The end: cronaca di una spia … accesa


Raccontavo qualche giorno fa di questa nuova avvventura. Ieri finalmente il tutto si è concluso “felicemente”. L’alternatore è stato comunque sostituito con uno rigenerato (con un anno di garanzia che spero di non dover MAI utilizzare!!!) per il prezzo complessivo di 320 euro contro i 1000 euro (699 euro+iva+manodopera) che la concessionaria mi aveva preventivato mettendo un pezzo originale. Che dite!? Ho fatto bene a “perdere tempo” ed a non accontentarmi di una sola campana?

Annunci

3 thoughts on “The end: cronaca di una spia … accesa

  1. Hai fatto benissimo, delle volte fermarsi alla prima proposta è sbagliato. Bisogna essere pazienti e tu lo sei stata, e alla fine è stata una scelta saggia.
    (E il tuo salvadanaio ringrazia!!! 🙂

  2. @nena:eh eh … noi consumatori potremmo fare la differenza e non solo di prezzo!
    @Rosie:e dire che la pazienza non è tra le mie virtù!!! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...