Una piastra per capelli


Un pò per il poco tempo a disposizione, un pò perchè non sono abituata ad andare dal parrucchiere abitualmente anche semplicemente per una piega, tempo fa ho comprato una piastra per capelli per tenere in ordine la capigliatura 🙂
Dopo averla usata tanti anni e sperando che si usurasse per comprarne una nuova, ho atteso prima di prenderne un’altra. Ora però mi sono stufata e ne vorrei una che almeno alla prima passata allisciasse i miei capelli senza rovinarli!!! Chiedo troppo ?!
Quella che ho è marchiata Revlon e, da come avrete capito, non mi ha certamente soddisfatta, così ho cominciato a fare una prima indagine sulla rete 🙂 ed ho individuato due marche predominanti tra i commenti positivi: GHD e Imetec.
La prima è molto costosa (si parla di 150 euro circa di spesa!) ma da soddisfazione a chi la usa; del resto fa prodotti professionali per parrucchieri.
La seconda, di cui ho diversi piccoli elettrodomestici ancora funzionanti a casa, mi ispira fiducia. E tra quelle consigliate c’è quella dell’immagine che vedete qui di fianco.
E così tra le due non posso che scegliere la seconda.
Così ho cominciato l’indagine di mercato nella mia zona ma mi chiedevo “chissà che le mie amiche non me ne suggeriscano altre testate personalmente?!?!” e così lascio quasto messaggio in un’altra bottiglia lasciata andare nella grande rete 🙂 !!!

Annunci

9 thoughts on “Una piastra per capelli

  1. Ciao Solit. Io ho una Remington e da diversi anni ormai… è ottima e sopratutto posso scegliere a quanti gradi scaldarla. Se passo la piastra a capelli ricci, come li ho io, la metto a 200, il massimo. Se invece prima me li liscio con phon e spazzola e poi passo la piastra, la metto al minino. Il capello rimane morbido e lucente e non lo rovina affatto. Anche passandola sul riccio.
    La imetec è un’ottima casa, ma un vecchio phon che ho avuto di quel marchio, non mi era piaciuto e ben presto l’avevo sostituito con un altro phon, Remington anche quello…
    😉

  2. @Mapy:eh la mia piastra Remington è datata rispetto alla tua … altro che impostare la temperatura ha solo un interruttore on/off e le piastre larghe.

  3. Non ricordo quando l’ho presa… forse prima che Eli nascesse… perchè dopo non ricordo di averla più utilizzata… o forse si… baaaaaaah!!! Sto fondendo i neuroni! meglio che smetta….
    Oggi comunque preferisco tenermeli al naturale, lo sai? Non ho più voglia di vedermi liscia…
    😉

  4. Personalmente uso da alcuni anni una karmin g3 salon pro, con piastre in ceramica e tormalina, temperatura regolabile fino a… 240 gradi… Mi trovo davvero bene e la considero molto versatile sia per liasciare i capelli che per fare boccoli e ricci definiti.

  5. Belle ! vi consiglio assolutamente per un look da star la mia piastra favorita karmin g3 salon pro !!!! davvero fantastica!!

  6. @luciana:grazie per il suggerimento! 🙂 Io sto usando una piastra che mi hanno regalato della imetec bellissima e ti devo dire che mi trovo davvero bene! Quindi quoto anche questa che ho testato 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...