Ma che strano….


Prima lavoravo e stavo fuori casa praticamente tutta la giornata eppure rincorrendo i minuti se non i secondi … mi industriavo a fare di tutto. Un giorno mi dedicavo alla cucina ricercando qualche nuovo piatto, oppure cercavo in rete qualche giochino nuovo da fare insieme alla Ribelle, mi catapultavo a scrivere su questo blog non appena avevo qualche minuto da poter dedicare. Ora … il tempo si è dilatato … potrei programmare tante attività (da conciliare con il mio nuovo stato 🙂 ) e fare tutto con calma … eppure ora la mia mente è come se si fosse messa a riposo anche lei!!! Ma non è strano?!?!
Questa cosa non mi piace perchè dietro questa “inattività” (certo non pensate che stia ferma e buttata sul divano dalla mattina alla sera eh!!Pur volendo vi assicuro non lo posso fare!) non mi riconosco e tutto ciò mi infastidisce. Mi dico di darmi una “svegliata” e magari riprendere in mano l’uncinetto ed/od i ferri da maglia magari per cominciare a fare qualche piccolo lavoretto per il corredino del/della piccolo/a in arrivo … ed invece rimando.
MA CHE RABBIA!!!
Mi aiutate a fare una lista di cose da poter fare senza affaticarmi? Mi aiutate a “risvegliarmi” come la Primavera fa con le piante intorpidite dall’inverno!??!
Nel frattempo ho giusto ripreso a leggere … comprandomi un libro un giorno passando dalla libreria di uno dei centri commerciali delle mie zone (“Un regalo da Tiffany”, Hill Melissa) nonostante ne avessi altri accatastati sul comodino della camera da letto e lì ad attendermi 😀 … ma del resto ci sono momenti in cui un libro ti “chiama” piuttosto che un altro e per me è stato così con questo!!! Per il momento mi piace e soprattutto mi aiuta a distrarmi ed ad alienarmi quel tanto che mi basta per avere qualche minuto tutto per me senza pensare ad “altro” :).
Mi raccomando … aspetto vostri suggerimenti!!!!

Annunci

9 thoughts on “Ma che strano….

  1. …potresti darti alle torte! (per la gioia della Ribelle e del consorte :p)
    Leggere, mi sa, è quasi un consiglio scontato…
    Ma sai cosa? Penso che, alla fine, anche la mente si stia godendo il meritato riposo dopo i periodi più affannati…prima di venire operata al menisco, mi ripetevo che, una volta a casa, avrei letto i libri accumulati, guardato film, magari iniziato il famoso corso di spagnolo…e poi alla fine pisolavo sul divano 😀
    D.

  2. ?!?
    😯 ……
    LUMACONA …. PICCOLA “LUMACONA”, QUESTO SEI DIVENTATA !!! :mrgreen:
    Fuori dallo scherzo … @Soli, e fuori anche dalla retorica della ‘mammina rosa’ tutta ninnoli e coccole, credo che un agire ora “a piccoli passi”, ma concreti, aiutino te ed il bambino ( o la bambina ) che attendi . Non male l’ idea di un lavoretto a maglia con ferri ( o con l’ uncinetto … ) tipo una copertina “puzzle”, o un semplice completino, giacchè ti portano via dalla normale ( ed umana … ) pigrizia, qualche buona lettura, qualche passeggiata da sola o con i tuoi cari, qualche incontro con vecchi amici, la visione di un film non cretino ‘al cinema’, una serata a teatro ….. sono tutti aspetti positivi che ti gioverebbero molto !
    Dunque, cerca di mettere in concreto questi passetti distesi e pacati, e combatti quell’ umanissimo ‘tedium vitae agendae” che talvolta – a tuo dire – ti coglie !
    Ma …. mi ascolterai ???
    Spero di sì, come spero che Tu stia sempre meglio ! 😀
    @Bruno ….

  3. su,su Solit!!!è arrivato il soleeeeeeeeee!!! chi ben comincia è a metà dell’operaaaaaaaaaaa!!!
    inizia a far qualche breve passeggiatina…,poi allunga sempre più i tempi(senza strafare…),vedrai che via via….ti sentirai sempre meglio!!!
    un bacioooooooo

  4. @Daisy:si si le torte hai ragione. Ne sto rimandando una da un pò … la ciambella bi-colore che ne dici? Potrebbe andare bene? Un abbraccio 🙂
    @cavaliereerrante:eh eh ci proverò @Bruno non ti preoccupare … non mi abbatto io 😀
    @@Heka:anche tu con le passeggiatine…beh allora dovrò comprarmi un bel paio di running e provvedere 🙂 Buon inizio di settimana!

  5. ebbè lumaconaaaaaa!!! ehheeheheh…. Carissima… ma perchè tediarsi tanto in questi meravigliosi e lunghi nove mesi? Nove mesi di relax (relativo, quando hai già una signorinetta da seguire), di tempo libero (sempre relativo… come sopra… ‘nnaggia!). Insomma… cerca di goderteli appieno e se vai a rilento è giusto che sia così! Ne avrai di tempo dopo che nasce per rincorrerti! Leggi, passeggia, guarda un pò di tv, un the con le amiche…. insomma… cosa c’è di meglio? Durante la gravidanza della Eli ero costretta a stare a riposo per vari motivi e leggevo sempre “Orgoglio e Pregiudizio” (lo finivo e lo riprendevo finchè non è nata). Non a caso la mia cucciola si chiama Elisabetta. Non sapevo che fosse femmina fino a 4 giorni prima della sua nascita, ma forse, leggendo così tanto quel libro, era destino che nascesse femmina!!! :mrgreen:
    Comunque… costretta o non, rilassati più che puoi e fregatene se non riesci a fare tutto quello che ti eri prefissata di fare! e poi… ma hai visto che primavera meravigliosa ti stanno dedicando? Approfittane ed esci con la Ribelle, andate a passeggiare, a giocare ai giardini…
    E il fine settimana qualche gita al mare non guasta…
    Boh… non so che altro suggerirti, ma credo di essere stata abbastanza chiara su come la penso… 😉
    un bacione!!!!

  6. @Mapina:ciao caraaaa!! Si si ho capito il concetto è ke ora si è aggiunta febbre alta e gola arrossata della Ribelle 😦 e proprio stanotte una nottataccia incredibile…..Dal’1 alle 4:30 di stanotte sono stata sveglia a monitorare la febbre che sembrava nn scendere…solo dopo due ore dalla tachipirina da 39,6 la temperatura era scesa a 38,1 … naturalmente ero sola xkè il marito è in trasferta!!!! … stamattina tampone faringeo…mah speriamo passi anche questa xkè nn so quanto reggo così :(. Baci!

  7. Effettivamente affrontare queste cose da sola non è l’ideale, mi dispiace…
    Fatti forza e se vedi che proprio non ce la fai più, chiama tua madre… 😉

  8. @Mapy:questa mattina dopo una nottata tranquilla e “fresca”, la Ribelle ed io riusciamo a vedere un bel pò di luce in fondo al tunnel 😀 ….Cmq ieri si ho chiamato rinforzi per riuscire a riposare almeno il pomeriggio e recuperare un pò di sonno perso durante la notte 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...