Pensieri … come palloncini


Dopo una giornata impegnativa, era d’obbligo ieri una ritirata a letto relativamente veloce 🙂 e così questa mattina mi sono ritrovata con gli occhi spalancati ed il Piccolo Principe già in movimento alle 6:30 circa.

In questi casi cerco di riaddormentarmi ma, se la stanchezza non ha il sopravvento, mi alzo subito come è capitato questa mattina 🙂

Così mi ritrovo a prepararmi la colazione con tazza di latte macchiato, 2 fette di torta alle mele ed un bicchiere di acqua fresca che accompagna i soliti integratori quotidiani. In questi casi cerco l’aria fresca della mattina sul terrazzino di casa di mia suocera così da approfittare di un momento di calma e tranquillità.

Insomma … me la sto godendo 🙂 in attesa di tempi più stretti e ritmati per fare riserva di riposo. E nel silenzio di questi momenti i miei pensieri cominciano a volteggiare sulla mia testolina come tanti palloncini mentre sorseggio dalla tazza il latte appena tiepido (così mi piace!).

Sto leggendo ultimamente un libro su Madre Teresa di Calcutta e sul suo “cammino semplice” per raggiungere la vera Felicità che in un modo o nell’altro tutti cercano, cristiani e no. E’ un cammino che comincia dal silenzio e che continua così:

IL FRUTTO DEL SILENZIO E’ LA PREGHIERA

IL FRUTTO DELLA PREGHIERA E’ LA FEDE

IL FRUTTO DELLA FEDE E’ L’AMORE

IL FRUTTO DELL’AMORE E’ IL SERVIZIO

IL FRUTTO DEL SERVIZIO E’ LA PACE.

Naturalmente dietro ogni parola c’è una riflessione/meditazione da fare per poter comprendere ed assaporare il vero significato che è “nascosto” dietro ogni frase … ed ora che il tempo non mi manca voglio piano piano imboccare questa strada per riuscire ad avere un modus vivendi più sereno, tranquillo, felice …
E’ un obiettivo arduo per una come me che fa dell’impulsività la sua nota caratteristica poco domabile … ma come ogni volta metto un punto e ricomincio. Come se girassi una nuova pagina bianca …

Annunci

17 thoughts on “Pensieri … come palloncini

  1. che bello rileggerti cara Solit!!! le parole di Madre Teresa scaldan il cuore….,semplici, profonde…e di una dolcezza infinita….
    tienile con te…,sul tuo cuore….
    accarezzale lievemente e come se fossero fiori colorati…,renderanno i tuoi giorni profumatamente felici….,deliziosamente belli e sereni.
    un bacio.

  2. eh si… Heka ha ragione… quelle parole scaldano il cuore… Come sta la mia amica panciona?????? 😀 il caldo certo non ti aiuta, mannaggia, ma pensa che fra poco avrai un cuccioletto tutto da coccolare!!! Che meraviglia!!!
    Stai seguendo le Olimpiadi? Io, da brava amante del nuoto, non mi sto perdendo una sola gara!!! Non vedo l’ora, però, che comincino con l’atletica…
    L’altra giorno con mio figlio Fede stavamo guardando una gara di pallavolo dove giocava la Cina e mio figlio mi fà:- mamma, ma perchè in quella squadra stanno giocando sia uomini che donne??? – mi ha fatto sganasciare dalle risate! In effetti alcune atlete cinesi non vogliono viste!!!!!!!!!

  3. Si capisce che in un mondo così rumoroso la pace non si trovi con facilità 😦

    Approfita questi momenti, manca già poco perché tu possa avere il piccolo principe fra le tue braccia e gli possa transmettere questa pace profonda che viene dall’amore.

    Grazie per condividere queste parole con noi. Un forte abbraccio.

  4. Non ti ho mica dimenticato, eh ??? Carissima ed amata @Mamma in attesa …. dolcissima @Soli ! 🙂
    Problemi tecnici al mio piccì, mi hanno tenuto lontano per qualche giorno 😦 dai miei impagabili ed amati Amici fra i quali, ed ora specialmente, Tu !
    Ma col pensiero, stavo là dove Tu stai …. e ti ascoltavo parlare, interrogarti, ricordare …. e sognare : dunque, tieni duro …. e riposati mai sola, ma con tutti noi d’ accanto !
    Quanto al silenzio, nessuno vale quanto quello che teniamo stretto nel cuore …. lui, ha voci che nessun rumore esterno può sovrastare, e pensieri soavi che ci rasserenano sempre !
    Un abbraccio rinnovato …. , ma ‘lieve lieve’ !!! 😀
    @Cavaliereerrante ….

  5. cara Solit, ho un libricino da consigliarti…
    ieri ho finito di leggere “il ritorno del giovane principe”…lo so….non ci si può aspettar che sia esattamente come “il piccolo principe”(uno dei miei libri preferiti in assoluto(l’ho letto diverse volte…e mi ha sempre stupita….)!)…,anche perchè scritto da un’altra persona…,ma è riuscito ad emozionarmi tanto….
    accarezza l’anima con la sua tenerezza e la sua spontaneità….
    è bello pensar che le stelle…ci sorridono…ancora…
    “Se ti senti solo, se il tuo cuore è puro, se nei tuoi occhi c’è ancora spazio per lo stupore di un bambino, leggendo queste pagine potresti scoprire che le stelle sono tornate a sorriderti e forse le sentirai suonare come fossero cinquecento milioni di sonagli.»

    http://www.ilgiardinodeilibri.it/libri/__il-ritorno-del-giovane-principe.php

  6. Amici tutti grazie x i saluti, i pensieri, musica e libri 🙂 Siete unici! Io continuo settimana dopo settimana il percorso che mi portera’ ad abbracciare questo vispo Piccolo Principe. La mia pancia si muove ed ora piu’ di prima!Anche da fuori il papa’ (finalmente in ferie!!!!) puo’ vederlo scalciare e puntare piedini e manine … Ed io mi gusto questo spettacolo momento dopo momento.

  7. che emozione Solit! e poi ora che tuo marito FINALMENTE IN FERIE è accanto a te,finalmente potrai tirar un piccolo sospiro di sollievo!!! Attimi tenerissimi questi…del tuo bambino che cerca quasi un contatto con voi….,scalciando e muovendosi…,si cerca di abbracciare voi…che siete così importati per lui!
    un bacio

  8. ciao bellezze!!!
    quel film, quello qui sopra… lo avete visto???? e’ un capolavoro, secondo me… io lo adoro!
    godetevi queste benedette ferie, amiche…
    un bacione da quaggiù….;-)

  9. l’ho visto ieri sera…ed è davvero bello(simpatico e toccante allo stesso tempo…pur non scivolando nel patetico!)…
    i ricordi…sono come gocce di rugiada….,a volte così lievi…da sparir via….al mattino…
    quando abbiamo la fortuna di poterli custodire come arcobaleni colorati…, questi attimi incantati dei giorni di ieri…(che illuminan le camere più profonde della nostra anima….)per far risplender ed apprezzar ancor di più ciò che accadrà domani…..
    per le ferie ci vuole..venerdì!!!ma stan per arrivareeeeeeeeeeee!!!
    baciiiiiiii

  10. ridere..senza un perchè….

    “Quando tu guarderai il cielo, la notte, visto che io abiterò in una di esse, visto che io riderò in una di esse, allora sarà per te come se tutte le stelle ridessero. Tu avrai, tu solo, delle stelle che sapranno ridere!”
    E rise ancora.
    “E quando ti sarai consolato (ci si consola sempre), sarai contento di avermi conosciuto. Sarai sempre il mio amico. Avrai voglia di ridere con me. E aprirai a volte la finestra, così, per piacere… e i tuoi amici saranno stupiti di vederti ridere guardando il cielo. Allora tu dirai” Sì, le stelle mi fanno ridere! “E ti crederanno pazzo. T’avrò fatto un brutto scherzo…”
    e rise ancora.
    “Sarà come se t’avessi dato, invece delle stelle, mucchi di sonagli che sanno ridere…”

    dal libro “Il piccolo principe” di Antoine-Marie-Roger de Saint-Exupéry

  11. Toc … toc … zsssssssssssssssssssssss !
    Si può ?!?
    @Soli … tutto bene ???
    Un abbraccione …. noi siamo qui con te ! 🙂

  12. @cavaliereerrante:ci sono anche se ormai rotolante 🙂 ed alle prese con gli ultimi esami del caso.1 bacio grande.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...