I miei buoni propositi


Sto leggendo ogni sera qualche paginetta di un libro scoperto in rete per caso o forse no 🙂 : “Progetto Felicità” di Rubin Gretchen.
E’ una lettura che mi sta aiutando a comprendere come si può a piccoli passi, con piccoli gesti e riflettendo molto su se stessi e su quello che si vuole veramente dalla Vita, a cambiare in meglio!
Dopo aver vissuto un anno seguendo un ritmo diverso ed essendomi liberata da tanti pensieri negativi che lo stress giornaliero mi aveva buttato addosso, sto riuscendo ad apprezzare tanto e soprattutto a cercare di non perdere questo “stato di grazia”!
Stamattina mi sono ritrovata in tarda mattinata ancora in pigiama, con il ferro da stiro acceso (perchè la roba da stirare si sta accumulando irreversibilmente!!!) a cantare in soggiorno senza preoccuparmi dell’eventuale ritardo. Tra me e me mi sono detta “se faccio tardi … scalo i minuti di ritardo dal monte ore di permesso” e soprattutto “NON voglio stressarmi per questo!”.
Per chi mi segue da un pò anche questi pensieri sono una vera sorpresa 🙂
Vi assicuro che è come se, in testa, mi si fosse aperta una porta che ignoravo ed solo ora ho iniziato a sbirciare oltre vedendo cose che mi piacciono tanto di me stessa 🙂

Advertisements

7 thoughts on “I miei buoni propositi

  1. ohhhhhh!!! finalmente, Solit!!! Questo è diventato anche il mio modo di vedere la mia vita, negli ultimi anni. Sapessi quanto ho sofferto prima di arrivarci! Lo stress mi stava divorando lentamente e tutto, compresa la mia amatissima famiglia, ne risentiva! Ora il mio spirito è quello che hai descritto in questo bellissimo post. E guarda che pur recitandomi il mantra “se non posso farlo ora, lo faccio più tardi, non succede nulla” non è che vivo nel caos, non è che ho lavoro da recuperare o la casa un casino. Anzi… Come vedi, dall’ufficio ho anche ore in cui, avendo fatto tutto, posso pure trastullarmi via internet. A casa di roba da stirare non ne ho, l’ultima l’ho fatta fuori ieri sera. Quindi, sorprenditi pure, ma non ti preoccupare e continua così… sei sulla strada giusta, Solit. Posso confermare!
    😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...