Facciamo lo yogurth in casa?


YogurthAvevo comprato, anni or sono, una yogurthiera che da troppo tempo era posteggiata nel ripostiglio della mia vecchia casa …
Complice un’idea regalo per le mie cognate, ho ripreso in mano la mia e così girovagando nei vari canali di youtube, ho deciso di rimettere in moto anche la mia yogurthiera e così da qualche giorno ho ripreso, a metà mattinata ed a lavoro, a consumare una porzione di yogurth bianco.
Vi passo gli appunti della semplicissima “ricetta” che ho seguito per ottenere un ottimo yogurth.

Ingredienti:
1 lt latte parzialmente scremato a temperatura ambiente (di solito si usa quello intero);
1 vasetto di yogurth bianco magro (anche qui usano quello intero).

Preparazione:
Prendere qualche cucchiaiata di latte per diluire lo yogurth ed aggiungere, mescolando ben bene, il restante latte. Il lavoro è terminato 🙂 basta mettere il contenitore nella yogurthiera ed attaccare la spina per circa 8 ore (ogni apparecchio indica le ore necessarie quindi leggete bene il manuale d’uso della marca della vostra yogurthiera).

Una volta staccata la spina, bisognerà attendere circa una mezzora prima di mettere lo yogurth in frigorifero e poi procedere al consumo come meglio si crede 🙂

Ho in mente di usarlo anche per sfornare qualche buona e genuina ciambella per la colazione 😉 o tanto altro … ci si vede al prossimo post!

Annunci

2 thoughts on “Facciamo lo yogurth in casa?

  1. @francymakeup:stasera provero’ come starter lo yogurth greco … Vedremo cosa ne uscira’ fuori hihihihih

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...