Estate … pensierosa o forse no.


Durante l’estate (quella ancora lavorativa!) mi ritrovo a fare tutto in casa in silenzio e cercando di fare poco rumore visto che i bambini si svegliano con calma e mio marito poi li accompagna dai miei genitori non appena è possibile.
E quando mi ritrovo immersa nel silenzio la mia testolina comincia a macinare pensieri.
Ma si sa che pensare troppo non è proprio una bella cosa soprattutto se non ci si confronta ed i pensieri rimangono aridi chiusi in se stessi.
Così cerco di passare da questo stato ad uno più produttivo nonostante il caldo.
Metto le cuffie in ufficio per trovare un pò di ritmo e concentrazione. Oppure accendo la radio in macchina scegliendo qualche canale che mi dia energia.
Non si può stare a pensare da soli. Il confronto da vita ai propri pensieri ed a quelli degli altri.
Che ne dite?

Annunci

One thought on “Estate … pensierosa o forse no.

  1. Hai ragione, bella @Soli : i pensieri, a lasciarli soli nella mente senza confrontarli con quelli degli altri, sembrano come bambini lasciati, loro nolenti, fra le grigie camerate di un collegio !
    Un abbraccio …. “mamma” @Solitamente, ed un inno per te ! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...