Pubblicato in: pensieri, Qualcosa di me

Energia

Quando la stanchezza sembra prendere il sopravvento è allora che mi dico di rispettarmi e magari di ridurre le cose da fare aspettando di avere le forze fisiche e mentali necessarie per svolgerle semplicemente più tardi.
Mai tentare di caricarsi per sperare di farcela perchè è uno stupido tentativo di volersi avvicinare alla perfezione senza capire poi che siamo umane/i e non macchine programmate a finire un ciclo produttivo.
E così aspetto di avere più energie per fare bene tutto ciò che ancora non riesco a spuntare dalla mia lista “to do”.
Aspetto, immagazzinando pensieri, immagini, letture …. tutto a suo tempo, tutto ha un suo tempo!
Di solito dire ad un bambino “Aspetta!” è come tarparlgi le ali … non riescono .. è più forte di loro. Noi adulti, invece, dovremmo essere più preparati e capire come gestire il tempo 🙂 Nel mio caso non mi serve fare planning o menù settimanali che puntualmente si riadattano alle esigenze della famiglia … è come perdere tempo.
In qualche modo sto mettendo per iscritto alcuni pensieri che poi sfuggono col tempo! E soprattutto quando la tentazione di riprendere un ritmo sostenuto mi assale 🙂 … basta di nuovo scendere di giri come si fa quando si guida e si rallenta e si cambia marcia.
Energia! Ne ho bisogno e la devo trovare in qualche modo 🙂

Pubblicato in: Momenti Speciali, pensieri, Qualcosa di me

Guarda come …

Latito: ormai non riesco più nemmeno a stare al pc per leggere in  rete e distrami. Abbiate pazienda chissà prima o poi la voglia e l’ispirazione torneranno più rinvigorite 🙂

Rotolo:il pancione cresce a vista d’occhio (almeno così mi dice chi mi vede a distanza di qualche settimana) ed io faccio fatica anche semplicemente a muovermi a casa. Provo a fare qualcosa piano piano ed a fare piccole cose casalinghe ma il peso del pancione si fa sentire subito ed allora desisto.

Attendo: i giorno passano e la data presunta parto si avvicina sempre di +. Sarà che ora so cosa bene o male mi aspetta, ma l’ansia e la paura che avevo mentre aspettavo che nascesse la Ribelle sembra non esserci o almeno non con quella stessa “percentuale” 🙂

Rassicuro:la Ribelle che è tornata ad essere affettuosa sia con me che con il suo papà e che ogni tanto in un momento di confidenza mi parla della sua paura di essere messa da parte alla nascita del suo fratellino. Dal canto mio cerco di rassicurarla con le parole dicendole che poi sarà più facile per me starle vicina e magari riusciremo a farci una passeggiata di shopping in santa pace io e lei.

Insomma … ho cominciato a fare il conto alla rovescia verso nuovi momenti che mi porteranno a dover ritrovar un nuovo equilibrio familiare e personale. Ce la farò!???! Ma siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii 😉

Pubblicato in: Momenti Speciali, pensieri

Pensieri … come palloncini

Dopo una giornata impegnativa, era d’obbligo ieri una ritirata a letto relativamente veloce 🙂 e così questa mattina mi sono ritrovata con gli occhi spalancati ed il Piccolo Principe già in movimento alle 6:30 circa.

In questi casi cerco di riaddormentarmi ma, se la stanchezza non ha il sopravvento, mi alzo subito come è capitato questa mattina 🙂

Così mi ritrovo a prepararmi la colazione con tazza di latte macchiato, 2 fette di torta alle mele ed un bicchiere di acqua fresca che accompagna i soliti integratori quotidiani. In questi casi cerco l’aria fresca della mattina sul terrazzino di casa di mia suocera così da approfittare di un momento di calma e tranquillità.

Insomma … me la sto godendo 🙂 in attesa di tempi più stretti e ritmati per fare riserva di riposo. E nel silenzio di questi momenti i miei pensieri cominciano a volteggiare sulla mia testolina come tanti palloncini mentre sorseggio dalla tazza il latte appena tiepido (così mi piace!).

Sto leggendo ultimamente un libro su Madre Teresa di Calcutta e sul suo “cammino semplice” per raggiungere la vera Felicità che in un modo o nell’altro tutti cercano, cristiani e no. E’ un cammino che comincia dal silenzio e che continua così:

IL FRUTTO DEL SILENZIO E’ LA PREGHIERA

IL FRUTTO DELLA PREGHIERA E’ LA FEDE

IL FRUTTO DELLA FEDE E’ L’AMORE

IL FRUTTO DELL’AMORE E’ IL SERVIZIO

IL FRUTTO DEL SERVIZIO E’ LA PACE.

Naturalmente dietro ogni parola c’è una riflessione/meditazione da fare per poter comprendere ed assaporare il vero significato che è “nascosto” dietro ogni frase … ed ora che il tempo non mi manca voglio piano piano imboccare questa strada per riuscire ad avere un modus vivendi più sereno, tranquillo, felice …
E’ un obiettivo arduo per una come me che fa dell’impulsività la sua nota caratteristica poco domabile … ma come ogni volta metto un punto e ricomincio. Come se girassi una nuova pagina bianca …

Pubblicato in: pensieri, Qualcosa di me

Quanti pensieri e progetti …

Sono giornate queste in cui tra una nuvola e l’altra, provo a guardare giù chi passa ma sopratutto a capire come organizzarmi nel prossimo futuro.
Mi risulta comunque difficile prevedere … visto che la sfera magica ancora non sono riuscita a comprarla 😀 ; eppure, entrando nella camera della Ribelle, dove ho messo l’ultimo cesto di panni per il Piccolo Principe, di cose da fare e prevedere ce ne sarebbero.
Dovrei certamente stirare ed imbustare le ultime cose:bavette, ghettine e completini.
Ho scaricato e stampato la “valigia della mamma” per quando dovrò andare in ospedale per il parto.
Ho fatto la lista delle cosette che serviranno nei primi giorni ed in quelli successivi….voglio acquistarli insieme alla Ribelle ed a mio marito per renderli più partecipi qualora ce ne fosse bisogno 😀
E poi … beh … sto pensando … sperando che tutto continui ad andare bene ed a come sarà la mia nuova Vita 🙂
Vorrei tanto tenere un mini block-notes dove appuntare i pensieri positivi che vorrei mi stimolassero nei momenti in cui la stanchezza farà capolino e mi darà filo da torcere.
Insomma sono una mamma che attende 🙂

Pubblicato in: Osservazioni, pensieri

Una bella passeggiata

Era da tanto che non succedeva e così ieri pomeriggio ho deciso, mi sono cambiata e sono uscita fuori a fare una passeggiata.
Mi sono diretta verso il vivaio vicino casa mia per prendere qualche piantina per il balcone … c’erano tre vasi che languivano al sole 🙂 e per allungare il percorso ho fatto anche una piccola spesa al supermercato.
Quando si dice avere il piacere delle piccole cose!!!! 🙂
Ero da sola … ma anche la solitudine ogni tanto aiuta a riprendersi.
Ma tutto questo è possibile soprattutto perchè la mia Piccola Ribelle è tornata a stare bene e non c’è più bella cosa al mondo che vederla tornare a casa sorridente, saltellante e felice di essere ritornata alla vita di tutti i giorni 🙂
Ahhhh quando si dice la saluteeeeeeeeeeeee …

Pubblicato in: pensieri, Poesia, Qualcosa di me

Preghiera per Mamma in Attesa

Stavo rovistando nel cassetto del mio comodino che è diventato un campo minato visto che negli anni anche la Ribelle ci ha messo mano. Così ho ritrovato una preghiera che un carissimo Amico mi aveva portato un giorno mentre aspettavo la Ribelle e ve la posto perchè ritrovarla proprio ora e recitarla mi ha dato tanta serenità. Chissà che qualche mamma di passaggio non legga e si emozioni come me 🙂

“Signore , dal giorno in cui ho avvertito in me
la presenza di una nuova vita,sento un rinnovato
amore per te e per la tua opera creatrice.
La certezza che tu vegli sul mio bambino con
squisita bonta’e amore mi rende tranquilla
nell’attesa.

Tu che conosci la mia creatura,fa’che anch’io la
possa conoscere e amare profondamente per gioire
della sua innocenza ed accompagnarla sulle vie
del bene.

Rendimi consapevole dell’immensa ricchezza di questo
periodo di attesa. Aiutami a vivere in raccolto e sereno
affidamento alla tua provvidenza questa esaltante
avventura che si svolge nel mio grembo.

Che la tua madre,Maria,mi doni,per questo impegno,
la sua fede, il suo coraggio e il suo amore.
Cosi’sia.”

Pubblicato in: Momenti Speciali, pensieri

Auguri di una Serena Pasqua di … Risurrezione

Per chi ha nel cuore un peso grande e non riesce a vivere pienamente la sua Vita … basta solo affidare quel peso a chi ci ha resi liberi da Tutto!

Per chi ha preoccupazioni per il proprio futuro e quello di amici e parenti.

Per chi ha un grande dolore da fare suo.

Per chi non riesce a vedere via d’uscita.

Per chi ha bisogno solo di Lui ed ancora non lo comprende.

Per chi lo ama a singhiozzo …

Per chi è con Lui sempre.

Per chi ha fatto della sua Vita una Missione di Fede.

Per chi amo e mi ama.

Per chi ….

Per tutti noi!
Buona e Serena Pasqua anche da parte mia 🙂

Pubblicato in: Momenti Speciali, pensieri

Non vediamo l’ora di vederti …

E’ così … solo ora comincio a lasciarmi andare ed a pensarti piccolo/a dei miei sogni. Eh sì perchè con il tuo papà ti desideravamo da così tanto ma abbiamo dovuto mettere in stand-by questo grande immenso sogno di Amore!
Eppure Dio ha voluto forse premiarci per questa lunga attesa di anni e darci oggi una Gioia così grande. Grazie di esserci e di esistere in quei movimenti piccoli delle gambette, in quei piccoli gesti tutti tuoi che noi spiamo di nascosto ad ogni ecografia. Siamo in tre a guardarti sai?! E non vediamo l’ora di averti fra le nostre braccia. Continua a leggere

Pubblicato in: Momenti Speciali, pensieri

Ma che strano….

Prima lavoravo e stavo fuori casa praticamente tutta la giornata eppure rincorrendo i minuti se non i secondi … mi industriavo a fare di tutto. Un giorno mi dedicavo alla cucina ricercando qualche nuovo piatto, oppure cercavo in rete qualche giochino nuovo da fare insieme alla Ribelle, mi catapultavo a scrivere su questo blog non appena avevo qualche minuto da poter dedicare. Ora … il tempo si è dilatato … potrei programmare tante attività (da conciliare con il mio nuovo stato 🙂 ) e fare tutto con calma … eppure ora la mia mente è come se si fosse messa a riposo anche lei!!! Ma non è strano?!?!
Questa cosa non mi piace perchè dietro questa “inattività” (certo non pensate che stia ferma e buttata sul divano dalla mattina alla sera eh!!Pur volendo vi assicuro non lo posso fare!) non mi riconosco e tutto ciò mi infastidisce. Mi dico di darmi una “svegliata” e magari riprendere in mano l’uncinetto ed/od i ferri da maglia magari per cominciare a fare qualche piccolo lavoretto per il corredino del/della piccolo/a in arrivo … ed invece rimando.
MA CHE RABBIA!!!
Mi aiutate a fare una lista di cose da poter fare senza affaticarmi? Mi aiutate a “risvegliarmi” come la Primavera fa con le piante intorpidite dall’inverno!??!
Nel frattempo ho giusto ripreso a leggere … comprandomi un libro un giorno passando dalla libreria di uno dei centri commerciali delle mie zone (“Un regalo da Tiffany”, Hill Melissa) nonostante ne avessi altri accatastati sul comodino della camera da letto e lì ad attendermi 😀 … ma del resto ci sono momenti in cui un libro ti “chiama” piuttosto che un altro e per me è stato così con questo!!! Per il momento mi piace e soprattutto mi aiuta a distrarmi ed ad alienarmi quel tanto che mi basta per avere qualche minuto tutto per me senza pensare ad “altro” :).
Mi raccomando … aspetto vostri suggerimenti!!!!

Pubblicato in: pensieri

Un giorno con dedica ….

“Nel Tempio” – Giovanni 2,13-25
Terza domenica di Quaresima

Si avvicinava la Pasqua dei Giudei e Gesù salì a Gerusalemme. Trovò nel tempio gente che vendeva buoi, pecore e colombe e, là seduti, i cambiamonete. Allora fece una frusta di cordicelle e scacciò tutti fuori del tempio, con le pecore e i buoi; gettò a terra il denaro dei cambiamonete e ne rovesciò i banchi, e ai venditori di colombe disse: «Portate via di qui queste cose e non fate della casa del Padre mio un mercato!». I suoi discepoli si ricordarono che sta scritto: «Lo zelo per la tua casa mi divorerà».
(…)

Buona domenica!