Pubblicato in: pensieri, Poesia, Qualcosa di me

Preghiera per Mamma in Attesa

Stavo rovistando nel cassetto del mio comodino che è diventato un campo minato visto che negli anni anche la Ribelle ci ha messo mano. Così ho ritrovato una preghiera che un carissimo Amico mi aveva portato un giorno mentre aspettavo la Ribelle e ve la posto perchè ritrovarla proprio ora e recitarla mi ha dato tanta serenità. Chissà che qualche mamma di passaggio non legga e si emozioni come me 🙂

“Signore , dal giorno in cui ho avvertito in me
la presenza di una nuova vita,sento un rinnovato
amore per te e per la tua opera creatrice.
La certezza che tu vegli sul mio bambino con
squisita bonta’e amore mi rende tranquilla
nell’attesa.

Tu che conosci la mia creatura,fa’che anch’io la
possa conoscere e amare profondamente per gioire
della sua innocenza ed accompagnarla sulle vie
del bene.

Rendimi consapevole dell’immensa ricchezza di questo
periodo di attesa. Aiutami a vivere in raccolto e sereno
affidamento alla tua provvidenza questa esaltante
avventura che si svolge nel mio grembo.

Che la tua madre,Maria,mi doni,per questo impegno,
la sua fede, il suo coraggio e il suo amore.
Cosi’sia.”

Pubblicato in: Poesia, Qualcosa di me

Alterno

Momenti di allegria e nostalgia
Momenti di calma e nervosismo
Momenti di vita e pensieri

Io e Me
Me ed Io

Momenti di movimento e stasi
Momenti di solitudine e compagnia
Momenti di rabbia e serenità

Io e Me
Me ed Io

—> solitaMente

Pubblicato in: Poesia, Qualcosa di me

Giorni di vento

Sono giorni di vento questi
in cui i pensieri non riescono a sostare
ma volano!
Tento di appuntarli perchè non svaniscano
e non mi lascino sola.
Riuscirò mai a catturare l’inconsistenza nel mio reale?
Ed intanto sento il fruscio nelle orecchie
dei minuti e delle ore che soffiano.

Pubblicato in: pensieri, Poesia, Qualcosa di me

Ti cerco



Ti cerco nella routine
come quell’angolo che mi fa sentire a casa.
Ti cerco, aggrappandomi a te con le unghie ed i denti,
per rubare spazio e tempo agli altri.
Ti cerco perchè ti ho voluto accanto a me
fosse stato anche aspettandoti mille anni.
Tutto perchè quando uno ama
lo fa anche silenziosamente.
Ed aspettando che il tempo dia tempo, io ti cerco!

Foto e Poesia: solitaMente

Pubblicato in: Poesia, Qualcosa di me

Abbandonarsi

La rincorri e ti abbandoni,
gonfio di altre onde la raggiungi di nuovo.
E’ un moto il tuo indimenticabile e ineluttabile
come quello di un Amore che non si stanca e non stanca mai.

@solitaMente

Buona giornata di mare a tutti 🙂 … io nel frattempo immagino la mia 🙂

Pubblicato in: Poesia

Vivo

Il vento mi aiuta a chiudere gli occhi e respirare piano.
Risorgerei alla luce di un’alba.
Riposerei al tramonto di una giornata lenta.
E così condizionatamente vivo.

Foto e Poesia: solitaMente

Pubblicato in: Poesia

Tieni sempre presente

Tieni sempre presente
che la pelle fa le rughe,
i capelli diventano bianchi,
i giorni si trasformano in anni.
Pero’ cio’ che e’ importante
non cambia; la tua forza
e la tua convinzione
non hanno eta’.

Il tuo spirito e’ la colla
di qualsiasi tela di ragno.
Dietro ogni linea di arrivo
c’e’ una linea di partenza.
Dietro ogni successo
c’e’ un’altra delusione.
Fino a quando sei vivo,
sentiti vivo.

Se ti manca cio’ che facevi,
torna a farlo.
Non vivere di foto ingiallite…
insisti anche se tutti
si aspettano che abbandoni.
Non lasciare che si arrugginisca
il ferro che c’e’ in te.
Fai in modo che invece
di compassione,
ti portino rispetto.

Quando a causa degli anni
non potrai correre,
cammina veloce.
Quando non potrai
camminare veloce, cammina.
Quando non potrai
camminare, usa il bastone.
Pero’ non fermarti mai.

Madre Teresa Di Calcutta

Pubblicato in: pensieri, Poesia

ogni promessa è debito :)

Nel post precedente, proponendovi il link al video ufficiale, avevo proposto la musica di un gruppo calabrese. Ora che ho avuto un attimo di tempo sono riuscita a ritrovare il testo della canzone che posto fedelmente e tento al contempo una traduzione “personale”. Tenete conto che i dialetti calabresi sono tanti ed ognuno ha una sfumatura diversa 🙂 anche la stessa parola ha significati differenti come succede per tutti i vari dialetti regionali immagino 😀 

È lu core de la gente chi ne porta luntanu   

E’ il cuore della gente che ci porta lontano 

A parola è la gramigna miscata cu granu 

La parola è la gramigna mista a grano 

Ma è lu core de la gente can a dde porta luntanu 

Ma è il cuore della gente che deve portare lontano 

Si mi lle di na cosa diciamilla mo… Si mi lle di na cosa diciamilla mo…! 

Se mi devi dire qualcosa dimmelo ora … Se mi devi dire qualcosa dimmelo ora 

Leggi il resto

Pubblicato in: Poesia

Amore di mamma …

amore di mamma
Mi perderei guardando la luce dei tuoi brillanti occhi.
Riderei non fermandomi e ascoltandoti parlare del tuo mondo di bambina.
Ti terrei sempre abbrracciata a me per non farti allontanare.
Ti bacerei piano piano, per non svegliare te intenta a sognare ad occhi chiusi.
Accarezzerei mille volte i tuoi soffici capelli per poi riprendere di nuovo daccapo.
Nonostante mi perda giornate intere di te … so che tu sei in me e me è in te.

Scritta da: solitaMente